Categorie
Senza categoria

Porta Blindata Detrazione 2020

Detrazione fiscale Porte Blindate: cos’è?

La detrazione fiscale è “l’importo che il contribuente può sottrarre dall’imposta lorda (ossia il totale delle tasse sui redditi di cui si è debitori verso lo Stato)“.

In parole povere, è la cifra che lo Stato ti “sconta” dalle tasse che devi pagare.

Se hai deciso di sostituire la tua porta blindata, devi sapere che la detrazione fiscale è uguale al 50% del costo sostenuto.

Questo tipo di detrazione viene chiamata Bonus Sicurezza e puoi usufruirne se effettuerai degli interventi finalizzati a prevenire il rischio di comportamenti illeciti da parte di terzi, come furto, aggressione ecc.

L’importo viene distribuito in 10 anni con rimborsi annuali di pari importo.

Puoi detrarre del 50% le spese sostenute per l’installazione di:

Grate, porte blindate o rinforzate
Installazione di rilevatori di apertura e di effrazione sui serramenti
Apparecchi rilevatori di prevenzione antifurto e relative centraline
Vetri antisfondamento
Tapparelle metalliche con blocchi
Telecamere a circuito chiuso collegate con centri di vigilanza privata
Rafforzamento, sostituzione o installazione di cancellate e recinzioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...